PSYOPS (Psychological Operations) è il reparto della C.I.A. in cui gli Stati Uniti e tutti i paesi N.A.T.O. (inclusa l’Italia) investe di più in assoluto.

Siamo vittime di una Guerra Psicologica (Psychological Warfare) avviata sulle popolazioni di tutto il mondo occidentale fin dagli inizi della Guerra Fredda, una guerra psicologica di cui gli italiani sono vittime inconsapevoli fin dal 1948.

Le nostre menti sono sotto assedio. Propaganda Mediatica e sostanze tossiche che colpiscono la parte biologica del nostro cervello. Siamo bersaglio di questi veleni fin da quando si è allo stato embrionale nel ventre materno. I vaccini, a differenza di quello che vogliono farci credere, non puntano ad ammalare i nostri corpi, ma le nostre menti.

La maggior parte delle tasse che noi paghiamo, finisce per essere usata per fotterci il cervello. Non tutti sono sensibili e vulnerabili allo stesso modo. Ogni individuo assimila ed assorbe questi attacchi psicologici e chimici in modo diverso. Pochissimi ne sono immuni, mentre altri sono ipersensibili e finiranno eliminati, perché troppo stupidi. La stupidità è un danno al mondo.

Da tre generazioni finanziamo, attraverso la tassazione, la distruzione delle nostre menti.