La Sovversione Ideologica è un metodo per impossessarsi delle società e dei paesi, senza l’intervento o la collaborazione dei loro governi, attraverso l’utilizzo di tecniche di condizionamento psicologico che sfruttano le scienze della comunicazione. La Sovversione Ideologica viene implementata attraverso la propaganda mediatica, le religioni, il cinema, la musica e tutti gli altri media possibili immaginabili per comunicare alla gente.

A differenza di quella coercitiva (con la forza – guerre), la sovversione ideologica garantisce il raggiungimento dell’obiettivo (dominio) senza il rischio di rivolte da parte dei popoli dominati, perché questi non si accorgono di nulla.

E’ una sovversione basata sull’inganno, e punta a cambiare la percezione che le persone hanno della realtà attraverso la Programmazione Neuro Linguistica. E’ il lavoro di cui si occupa il reparto PSYOPS della C.I.A. La Programmazione Neuro Linguistica non è niente di quello che potrete trovare in Internet, che non è altro che una speculazione a fini di profitto.

Le quattro fasi delle Sovversione Ideologica:

  • Demoralizzazione (20 anni)
  • Destabilizzazione (2 – 5 anni) – Economia, relazioni estero, sistema di difesa
  • Crisi (1 – 2 mesi)
  • Normalizzazione