Il Matrix è il “linguaggio di programmazione” delle menti degli individui appartenenti alla massa. Il Matrix programma la gente per renderle schiavi ubbidienti e non rivoltose. Il Matrix è illusione. Il Matrix allontana la gente dalla verità e da tutto quello che serve per poter ambire alla prosperità, alla felicità, alla ricchezza, sia questa spirituale che finanziaria.

Grazie al Matrix, l’élite ha raggiunto un livello di richezza e di potere incredibile. L’élite è il 10% della popolazione mondiale che possiede il 90% della richezza della terra, quelli che sfruttano le masse, quelli che conoscono la verità.

Gli architetti del Sistema e del Matrix sono esseri umani con capacità intellettuali molto sopra la media e che hanno capito come ingannare le masse per renderle schiave ubbidienti e non rivoltose. Hanno riempito le menti degli indivdui appartenenti alla massa con una marea di informazioni inutili, errate e ingannevoli, e questo mette la gente nella posizione di credere di sapere, mentre invece non sa nulla che gli serva veramente. La gente vive in base ad un credo fatto di menzogne e falsità, e su quel credo le persone ci costruiscono la propria vita, in un mondo artificiale dove sono relegate per essere sfruttare fino all’osso.

Le menti delle persone sono sotto assedio. Fin da dopo la seconda guerra mondiale, la gente è vittima della programmazione del Matrix. Le masse sono bersaglio di attacchi sotto forma di PNL ed anche di sostanze tossiche che attaccano e distruggono le cellule cerebrali. Lo scopo è quello di abbassare il livello di quoziente d’intelligenza nelle persone, così da poterle controllare e sfruttare meglio. Siamo vittime di Sovversione Idiologica, che a differenza di quella di tipo coercitivo (con la forza), ha permesso il dominio dei paesi e dei popoli senza che la gente non se ne accorgesse. La gente sta male, la gente è schiava, il livello di sofferenza ha raggiunto i minimi storici per la stragrande maggioranza delle persone, la gente è sola, la gente ha perso tutti i valori sani, abbiamo perso il controllo perfino sui nostri figli, ed è tutto a causa del potere educativo ed indottrinante del Matrix.

La gente è stata educata al romanticismo, la visione che la gente ha della vita è molto romantica, ed è questo che ci porta a pensare positivo. I mass media hanno indottrinato la gente a pensare sempre positivo. Hanno distorto ed amplificato i concetti dell’amore, hanno ingannato la gente sui concetti di famiglia, promuovendo omossesualità e falsi miti come le famiglie del Mulino Bianco, per allontanarci dalla possibilità di essere felici per davvero, perché un popolo felice e soddisfatto non si da da fare, non si spacca la schiena di lavoro (per loro, per i padroni). La famiglia è la cosa più importante per tutti noi, ma a noi non è permesso averne una. Il romanticismo vince, e la gente allora continua a sperare. Purtroppo per loro, “chi visse sperando…” si sa come morì!

Abbiamo perfino perso il controllo sui nostri figli, per i quali siamo diventati fornitori di alimenti e alloggio, lasciando che le loro menti vengano educate dall’élite che vuole un popolo di smidollati, ed incapaci. Le istituzioni ed ai mass-media educano i tuoi figli, non tu!

No, non ti obbligano a metterti le cinture di sicurezza perché ci tengono alla tua vita, lo hanno fatto per farti abituare ad accettare i loro ordini e le loro imposizioni. Lo stesso vale per il fumo nei posti pubblici o nelle sedi di lavoro. Non vogliono che la gente fumi perché la nicotina rilassa. Ti vogliono stressato, perché lo stress ti porta ad avere comportamenti dannosi ed i danni alzano il P.I.L..!

Apparenza invece che sostanza. Siamo stati educati a trascurare la sostanza, i valori veri come famiglia, lavoro, amicizia… Il mondo della massa è diventato un cesso, mentre il mondo dell’élite continua a migliorare proprio perché invece i valori veri e la sostanza vengono coltivati. Le celebrità dello spettacolo sono idoli e per questo debbono servire ad uno scopo ben preciso: dare esempi sbagliati alla gente che li vede come il simbolo del successo, con tutto quello che fanno da prendere come modello d’inspirazione e da emulare. Le celebrità dello spettacolo, dai cantanti agli attori ai combattenti MMA sanno tutto questo e si prestano al servizio dell’élite che gli ricopre d’oro, affinché le menti dei giovani vengano fottuti. Loro, le celebrità, non mandano i propri figli nelle scuole della massa, non gli fanno vedere la televisione, non gli fanno vedere il cinema, e non gli fanno andare su Facebook, finché non hanno ricevuto l’educazione appropriata che gli renda invulnerabili dal condizionamento psicologico causato dai propri genitori sulle masse attraverso i mass-media. Quelli che ben pensano, in realtà sono quelli che fottono le masse e con te non vogliono aver niente a che fare, motivo per cui usano il Matrix per tenerti lontano dal loro mondo e per tenerti nel mondo degli schiavi dove ti possono sfruttare al meglio.

Sono stato parte degli addetti al Matrix, come esperto di comunicazione o di Programmazione Neuro Linguistica (PNL). Conosco il Matrix molto approfonditamente e so quindi come rendersi da esso invulnerabili. Il Matrix non si sconfigge.

L’ignoranza è stata una benedizione per molti, per molto tempo, ma molto presto la gente si renderà conto di cosa è stata vittima, ed a quel punto sarà troppo tardi.

La verità rende liberi e conscere è potere. L’unico modo per potersi proteggere dal Matrix è sapere come funziona, ma questo non è sufficente a salvarsi dal piano per il Nuovo Ordine Mondiale.

Ricchezza spirituale e ricchezza economica sono quello che ti serve per poterti salvare.