“Da quando sono tornato in Italia, una delle cose che ho sentito piú spesso uscire dalla bocca di molti imprenditori è: “non ci sono soldi”. Non credo ci sia un luogo comune piú ridicolo di questo.

Il mondo è piano di soldi ma sono in mano a quel piccolo gruppo di imprenditori competenti in materia di Sistema, la politica sulla quale si basa il funzionamento di tutto sulla terra, e compentenze imprenditoriali in genere. Gli imprenditori incompetenti soccombono alle multinazionali dirette e gestite da competenti.

Il mondo è diviso in due classi sociali: l’élite e la massa. I primi sono i padroni del mondo ed i milionari, i secondi sono i loro schiavi, il 90% della popolazione che si sbatte per arricchire sempre di più i ricchi.

Il mondo è cambiato e queste immagini sopra illustrano il cambiamento a livello di distribuzione della ricchezza. La disuguaglianza è già a livelli molto drammatici per la maggior parte della gente che popola la società della massa, ma il peggio deve ancora venire.

“Vai a scuola, prendi un diploma, specializzati e comprati una casa”. Consigli che potevano esser giusti fino a 30 anni fà, adesso sono una scorciatoia al fallimento ed alla disperazione.

L’immagine sopra illustra la situazione attuale negli USA, che è ormai la stessa anche in tutta Europa e nel mondo. L’1% della popolazione mondiale è l’élite governativa, o meglio “i padroni del mondo”. A loro non gli interessa più niente di fare soldi, perché ne hanno già a sufficienza per vivere nel lusso e per far vivere nel lusso tutti i nipoti, dei nipoti , dei nipoti. Quello che interessa a loro è il potere, un potere che mantengono dando la possibilità a quei pochi (il 9%) di fare milioni in abbondanza, tenendo tutti gli altri, le masse, nella povertà.
E’ tutto un gioco di dominio e di monopolio, a cui stanno lavorando fin da dopo la prima guerra mondiale. Alla fine della seconda guerra mondiale hanno iniziato a lavorare ad un piano che gli ha permesso di dominare il mondo, e se vuoi sapere i dettagli, clicca qui e leggi gli articoli. Sono articoli protetti da password perché sono cose che “la gente non deve sapere perché la gente deve rimanere ignorante e povera”.

Continua a guardare l’immagine sopra. In quell’1% ci sono anche i C.E.O. delle multinazionali. Sono i super competenti su materie MONDO, IMPRENDITORIA e INVESTIMENTI. Sono l’eccellenza ed hanno entrate fino a 380 volte quelle dei loro dipendeinti.

I loro compensi sono aumentati del 24% dal 1976 ad oggi. Il motivo sta nel livello di competenza necessario per ricoprire il loro ruolo di C.E.O.

Sono i super competenti, gli eccellenti che sanno quello che la gente non sa e non deve sapere.

Le due classi sociali, l’élite e la massa, vivono in due mondi separati con DUE ECONOMIE DIVERSE

Source: Capital in the Twenty-First Century – Thomas Piketty

Il grafico sopra mostra l’andamento delle due economie, quello del ritorno degli investimenti e quello del lavoro, nel mondo, fin dall’inizio del tempi. E’ un grafico risultato di una ricerca molto accurata, durata diversi anni, fatta da Thomas Piketty ed altri economisti, riportata sul libro Capital in the Twenty-first Century (Capitale nel ventesimo secolo), un libro considerato “il miglior riferimento sullo sviluppo economico e sull’economia in genere”.

L’economia del ritorno dagli investimenti è in constante crescita, mentre quello del lavoro è in costante diminuzione. Da dopo la seconda guerra mondiale, le due economie hanno preso un indirizzo e quello non cambierà più.

La gente è stata indottrinata che ricchezza fa rima con criminalità, avidità, povertà d’animo, ecc. ecc. Molti continuano pensare ed agire come se fossimo ancora negli anni 70/80, sono quelli che non arrivano da nessuna parte se non alla schiavitù.
Il mondo è diventato impossibile per chi il Sistema non lo conosce, ma è una miniera d’oro per chi invece lo conosce e lo sa sfruttare a proprio vantaggio. Il 90% della popolazione mondiale, la massa, non conosce il Sistema e sta diventando sempre più povera. Il rimanente 10% della popolazione che invece lo conosce, si arricchisce sempre di più e comanda su tutto e su tutti. Se non sai come funziona il mondo, ci rimani schiacciato mentre piangi e ti accanisci impotente contro i politici ed i governatori) e contro l’Equitalia).

La gente è sempre più povera, sempre più persone non riescono ad arrivare a fine mese. La gente soffre, impotente, senza soluzioni. Molti invocano rivolte popolari, mentre altri sperano nel rimosrso di coscenza di politici e governatori. Pura utopia, perché questi “signori” vengono pagati milioni all’anno e di noi non gliene frega una “beata minchia”. Chi non ha legami con l’Italia si trasferisce all’estero credendo di trovare paradisi terrestri o fiscali che non sono altro che località promosse dai mass media per far emigrare gli italiani, così da creare spazio alle “nuove risorse”, come li chiama la Boldrini, gli africani e mediorentiali che saranno la nuova manovalanza sottopagata nel nostro paese.

Ricchezza fa rima con conoscenza e competenza.

I soldi nel mondo ci sono e sono tanti, ma sono pochi quelli che li sanno fare. Si fanno soldi entrando nel mondo dell’élite, il mondo dell’economia degli investimenti. Si fanno soldi facendo lavorare gli altri (CEO – Imprenditoria) ed INVESTENDO, sfruttando il Sistema.

Vuoi diventare milionario? Ti posso aiutare. Clicca qui.