La ricchezza spirituale è quel tipo di ricchezza risultato della conoscenza della verità. La ricchezza spirituale è la ricchezza non materiale (soldi) non si vede e non si toca perché risiede nella mente, la più importante fra le risorse a nostra disposizione. Ognuno di noi è un impresa. Le imprese sono un insieme di risorse che nascono per raggiungere un obiettivo prestabilito. Come ogni altra impresa, nasciamo per andare da un punto A ad un punto B. Più risorse abbiamo più ricchezza, benessere e più alto il livello di qualità della vita in generale.

Le menti delle masse sono sotto assedio, perché debbono rimanere incapaci, così che non potranno produrre ricchezza. Usiamo il 20% delle nostre risorse intellettuali e mentali in genere, perché c’è chi ha deciso così. Investono per tenerci stupidi ed ignoranti. Povertà intellettuale = povertà economica. Conoscere è potere e la povertà è la conseguenza dell’ignoranza. Ci tengono ignoranti perché ci vogliono poveri. Le masse debbono essere povere perché un popolo povero si sbatterà sempre di lavoro, per i padroni.

La gente ignora molte, troppe cose, e così diventa sempre più debole e sempre più povera. Al contrario, quelli che conoscono acquisiscono sempre più potere e diventano sempre più ricchi.

La gente crede che il potere venga dai soldi. E’ l’opposto. Quelli che hanno in mano il mondo, i padroni del mondo sono pochissimi, sono l’1% della popolazione mondiale che possiede più del 50% della ricchezza totale della terra. Loro sanno quello che il resto del mondo non sa: il funzionamento della psiche umana. A loro non interessano i soldi, a loro interrssa il potere ed usano tutte le risorse che hanno a disposizione, quelle intellettuali prima di tutto (proprie ed di altri), per ottenerne sempre di più.

Conoscere il funzionamento delle menti significa avere il potere su tutto.

La nostra mente è la risorsa più importante che abbiamo. Il repaeto della CIA più finanziato in assoluto è quello che si chiama PSYOPS (Psycological Operations). E’ il reparto dedicato a come fottere le menti dei popoli. I soldi che investono per spappolarci il cervello sia a livello psicologico che biologico è superiore a quelli investiti nella guerra (NATO).

Siamo sotto assdio, le nostre menti sono sotto assedio, fin da dopo la seconda guerra mondiale.

Il 99% delle cose in cui la massa crede, dall’alimentazione alla storia, alle religioni, sono cose inventate dalla CIA, PER TENERCI LONTANI DALLA VERITA’, PER FARCI CREDERE NELLE STREGHE.