continua dalla home page

Avrai senz’altro sentito dire che il successo è una questione di mentalità. Ebbene, fare successo al mondo d’oggi è molto difficile, perché il Sistema è molto complesso e il livello di competitività è molto alto. Il mondo è diventato così difficile, che se non sei supportato a livello mentale, non puoi farcela.

Al mondo d’oggi, se non sei un eccellente super competente e super produttore, sei un mediocre che si deve accontentare delle briciole. Al mondo d’oggi, la filosofia del “nella vita bisogna sapersi accontentare”, fa rima con “perdente”. Perdente nella vita in generale, cioè persona che perde i diritti.

Il mondo d’oggi è diviso in due gruppi di persone, i padroni e gli schiavi. Se non sei un eccellente produttore, sei parte degli schiavi e non hai più alcun diritto, nemmeno quello alla giustizia, quello alle cure mediche, all’educazione scolastica, e fra poco perderai anche il diritto all’amore e alla procreazione, che saranno un lusso per pochissimi, per gli eccellenti produttori, appunto.

Il Sistema è il meccanismo sulla base del quale funziona tutto, nel mondo. Se non consoci il Sistema, non sai come funziona il mondo, e se non sai come funziona il mondo, non puoi procurarti le cose che ti servono per stare bene, cioè non puoi procurarti benessere, e non puoi far altro che stare alle regole messe da altri, dai tuoi padroni e dai loro “lecchini” (i politici), a cui di te non importa assolutamente nulla. Anzi, loro vogliono che tu stia sempre peggio, perché il Sistema funziona in base al principio che al tuo malessere corrisponde il loro benessere.

Si, il Sistema è criminale, ma non lo si può cambiare, tanto meno lo si può abbattere. L’unica cosa che si può fare è sfruttarlo.

Produrre è il senso della vita. Si produce scambiando. La vita è una questione di scambi, e chi più valore scambia, meglio sta. I primi, quelli dell’élite, sanno scambiare molto valore, mentre i secondi, ne scambiano poco. I primi prosperano, i secondi possono ambire solo alla sopravvivenza.

Se vuoi vivere da uomo libero, devi imparare a scambiare molto valore e devi saper sfruttare il Sistema, e io ti posso aiutare.

Sfruttare il Sistema ti permette di vivere alla massima espressione. Vivere alla massima espressione significa saper sfruttare al massimo le potenzialità umane, per dare il meglio di noi nel mondo, così da poter ottenere il massimo in cambio dalla vita.

Il lavoro di un coach è quello di aiutare le persone a farle vivere alla massima espressione.

La parola magica è valore. Devi saperlo riconoscere, devi saperlo creare e devi saperlo scambiare.

Valore è la parola magica per il successo, in tutto quello in cui un’individuo si può cimentare nella vita.

I business coach sono quelli che preparano e supportano in ambito professionale, mentre i life coach sono quelli che formano e supportano in ambito personale, cioè della vita privata, in tutto quello che non riguarda l’arricchimento economico.

Sono stato entrambi, business e life coach, per quasi 15 anni, negli ambienti élite, cioè per la nobiltà, per direttori d’azienda, per personalità di rilevo nel mondo dello spettacolo e dello sport, per politici e per generali NATO, nonché per i loro figli.