La formula della Felicità

F = BenessereX (t)

La felicità è il benessere alla massima espressione (x), protratto nel tempo (t).

La massima espressione del benessere è una cosa soggettiva, quindi incognita (x), mentre il tempo gioca un ruolo importante nel raggiungimento e nel mantenimento dello status di felicità, perché se lo stato di benessere dura poco, cioè è momentaneo, si parla di gioia, non di felicità.