Home Continua

Tutto quello che sta succedendo dall’inizio del 2020, con la scusa di un’influenza stagionale spacciata per peste bubbonica, non è altro che l’inizio dell’ultima fase di un progetto di creazione di un mondo migliore, un mondo in cui gli uomini potranno vivere e prosperare secondo natura, dopo che una gran fetta di popolazione, quella ritenuta deleteria al progresso, sarà stata eliminata.
Si, i piani per il Grande Reset, il Nuovo Ordine Mondiale e l’Agenda 21, non sono piani contro l’umanità, bensì piani a favore dell’umanità. No, signori, non esiste nessun piano contro l’umanità, esiste un piano a FAVORE DELL’UMANITA’, un piano creato per garantire alle nuove generazioni un mondo in cui poter prosperare in equilibrio perenne con la natura.

Sono un esperto di questo Sistema Supremo, uno cioè che conosce questo Sistema nei dettagli e che lo sa sfruttare al massimo. Sono tornato in Italia, dopo vent’anni, per aiutare più italiani possibili a sfruttarlo, con la consapevolezza che se fossimo in molti a darsi da fare in questo senso, potremmo perfino sperare di salvare il paese dal baratro a cui è vicinissimo.

Siamo all’inizio di una fase di transizione fra due epoche, quella della menzogna e quella della verità, quella dell’inganno e quella dell’eccessivo sfruttamento delle risorse naturali e umane, che per molte persone significherà la perdita di tutto, dai beni, alle aziende, al diritto alla vita vera, ma che per alcuni, spero molti, potrebbe significare una manna, cioè un periodo attraverso il quale poter ribaltare completamente la situazione, passando da una condizione di schiavitù, di malessere e di sofferenza, a una condizione di libertà e indipendenza assoluta, cioè di sovranità, e di prosperità, come mai è stato possibile in passato. Per quanto critico sia il periodo che stiamo attraversando, il bicchiere va visto mezzo pieno, perché è possibile sfruttare a proprio vantaggio tutto questo e la crisi che sta per arrivare, una crisi globale che sarà ricordata come la crisi più grave della storia dell’umanità, per motivi che non posso spiegare pubblicamente, attraverso le pagine di un sito Internet.

Attraverso il progetti La Soluzione, Chiave del Matrix e Progetto Arca informo, preparo e supporto le persone su come funziona il Sistema Supremo e su come si sfrutta per entrare a far parte del 10%, cioè dei liberi, che lo sono perché super contributori al progresso. Sono gli unici a cui verrà consentito vivere liberamente e secondo natura, gli unici a cui sarà consentito vivere la vita nel pieno del suo significato e alla massima espressione, secondo principi di reciprocità su cui è fondato il Sistema Supremo e su cui funzionerà la vita di tutti gli uomini sulla Terra, nel nuovo mondo. Sono quelli in cui, spero, molti vorranno entrare a far parte, perché più persone ci riusciranno, più persone potranno salvarsi da perdere tutto e più probabilità avremo di salvare il nostro paese.