Introduzione alla Chiave del Matrix

Per Matrix, o effetto Matrix, s’intende la condizione di prigionia all’interno di un mondo in cui si esiste nell’interesse degli altri, più che nel proprio, intellettualmente e mentalmente debilitati fino al punto di non accorgersi della condizione di schiavitù in cui ci si trova.

Il mondo di cui sopra è un mondo artificiale, che funziona cioè in base a regole e leggi creati dall’uomo, un mondo in cui gli uomini vivono di soddisfazioni artificiali.

Esiste un mondo in cui gli uomini vivono secondo natura e in cui si può vivere e prosperare in completa libertà. E’ il mondo esclusivo, popolato da individui eccellenti, sotto l’aspetto delle capacità intellettuali e mentali in genere, eccellenti sotto l’aspetto delle capacità produttive. Puoi entrare in questo mondo solo se sei capace di contribuire molto alla società e al progresso dell’umanità.

Mi chiamo Gabriele Cripezzi, sono un ex membro dell’élite governativa e imprenditoriale, conosco il mondo vero e sono tornato in Italia per aiutare più italiani possibili a entrare in quel mondo.

La Chiave del Matrix sono le verità più profonde su materie umanistiche, cioè sulla vita dell’uomo sulla Terra, che sono state tenute nascoste alle masse, per secoli.

Il motivo per cui servono queste verità, è perché il mondo d’oggi è diventato un luogo molto difficile e molto competitivo, in cui solo gli eccellenti possono permettersi il lusso di vivere secondo natura, cioè liberi di fare tutto quello che l’uomo è stato creato per fare, per se e per gli altri, secondo il vero senso della vita.