La Soluzione

La classe media non esiste più. Quelli che fino a venti o venticinque anni fa potevano dire di stare bene, oggi soffrono. Sempre più persone diventano ogni anno senior più povere e sempre peggio, mentre sempre meno persone diventano sempre più ricche e stanno sempre meglio.
La distribuzione della ricchezza è la dimostrazione di tutto questo.

Elite e masse, Due classi sociali che vivono in due mondi sempre più distanti fra loro, dove in uno si può prosperare e vivere da uomini liberi, mentre nell’altro si sopravvive come schiavi, regolati e regolamentati in tutti gli aspetti della nostra vita.

La gente si lamenta per la perdita di sovranità monetaria, ma quello che hanno perso è in realtà molto di più. La gente ha perso tutto, ogni diritto alla vita secondo “creazione”, secondo natura. Miliardi di persone in tutto il mondo sono vittime di un sistema che punta ad indebolirle e impoverirle sempre di più, un sistema che la stragrande maggioranza di persone non conosce, motivo per cui possiamo dire che la massa è spacciata.
Il conto alla rovescia è cominciato. Molto presto entrerà in vigore una terza economia, quella risultato degli scambi fra intelligenze artificiali, e quello sarà il momento in cui il Nuovo Ordine Mondiale verrà conclamato. Il valore dell’essere umano calerà drasticamente, perché molti dei lavori svolti oggi dalle persone verranno affidati ai robot e alle intelligenze artificiali in genere.

Chiunque sia dotato di un minimo di quoziente d’intelligenza non farà fatica a comprendere che tutto questo è il problema più grave del secolo, un problema che ha una soluzione, che sta nel conoscere dettagliatamente come funziona il Sistema di cui sopra per poterlo sfruttare adeguatamente.
Questo permetterà il passaggio dal mondo delle masse schiave a quello dell’elite, il mondo dei milionari dove si può vivere prosperando da uomini liberi.

Perché parlo di schiavi? Perché essere istituzionalizzati in tutti gli aspetti della nostra vita significa che altri ci controllano in tutto e per tutto, e anche perché la tassazione è arrivata al 60%, il che significa essere derubati di più dei 2/3 del risultato del nostro lavoro.
Lo Stato è il nostro padrone, e tutti i soldi che ci prende vengono usati per renderci la vita sempre più impossibile, derubati non solo nei portafogli ma anche nello spirito. Il degrado sociale è la conseguenza dell’impoverimento della gente, prima di tutto a livello spirituale. Miliardi di persone in tutto il mondo che non hanno la minima idea di cosa significhi vivere, perché ingannati su quasi tutto quello che riguarda la vita, nel suo senso.

Prosperità, libertà e felicità sono diventati un lusso per pochissimi, questi il 10%, in diminuzione, degli eccellenti appartenenti alla società élite.

Questo video rappresenta la “vita” nel mondo delle masse.

Ratti dopamina-dipendenti che rincorrono gratificazioni a breve termine.